Translate it!

martedì 29 aprile 2014

Easy Riders

Per quanto riguarda i trasporti, olandesizzarsi è la cosa migliore che possiamo fare per il nostro pianeta.

Da quando sono qui, mi sono resa conto di quanto pigri siamo nel Bel Paese, e di quanti inutili viaggi compiamo in auto o motorino, sprecando benzina e causando inquinamento. Nella maggior parte dei casi la distanza non è tale da giustificare un viaggio in auto; ma magari piove, magari fa freddo, oppure l'autobus puzza, o abbiamo un trolley, e ci sentiamo giustificati a rifugiarci nel caldo abitacolo della nostra Panda / Audi / Prius / Whatever.

È vero che in Italia abbiamo tanti bei colli, colline e monti che non rendono facile l'avventura del ciclista amatoriale. È vero anche che il traffico caotico e l'assenza di piste ciclabili rendono l'esperienza della bici in città abbastanza spaventosa, se non pericolosa. Ma prendiamoci un attimo per pensare ai vantaggi che trarremmo da un aumento delle biciclette, e ricordiamocene la prossima volta che dobbiamo scegliere un rappresentante politico (non parlo di alte cariche, ma di sindaci e consiglieri comunali: sono loro gli unici ad avere interesse a cambiare le cose a livello locale).

Un cittadino ha il diritto di chiedere, e non dobbiamo rassegnarci a leggere programmi politici già scritti: chiedete, proponete, petizionate, rompete le scatole. E scrollatevi di dosso la comodità della macchina o del motorino - gli inverni italiani non sono poi così freddi in confronto al Nord Europa, eppure a Berlino, Amsterdam o Copenhagen la gente va a giro in bici anche sotto la neve.

Il cambiamento non arriva da solo. Il cambiamento siamo noi!

Sotto un esempio di come andare a prendere un amico in stazione, con trolley annesso, è facile e divertente anche se si ha una bici sola. Gli olandesi in questo sono dei campioni, ma come vedete anche noi terruncielli, se ci applichiamo, non siamo da meno (photo & video courtesy of Sove).


video

3 commenti:

  1. Ciao! Scusami, non so dove scriverti e sinceramente non voglio invadere troppo la tua privacy, ma mi sei venuta in mente per un biglietto omaggio per una fiera ad Utrecht per fine maggio, io vivendo a Firenze non potrò andarci ma tu si se lo vorrai e.. essendo l'unica persona che so che vive in Olanda (nella stessa città tra l'altro), bè se vuoi te lo cedo molto molto volentieri, altrimenti va perso..! Insomma, scusami per questa invasione (alquanto imbarazzante da parte mia!), fammi sapere eventualmente! :)
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina! Che carina ad aver pensato a me! Sembra molto interessante e te ne sono grata...se vuoi scrivimi a linda.dellomo@gmail.com così mi racconti meglio e ci scambiamo altri contatti :)
      ...E non preoccuparti, nessuna invasione!!!

      Elimina

Google Translator